bici elettrica o monopattino

Bici elettrica o monopattino?

Bici elettrica o monopattino: cosa scegliere?

Tra i vari mezzi con cui spostarsi, troviamo diverse possibilità. In particolare, ne esistono due di grande efficacia. Infatti, facciamo riferimento alla bici elettrica e il monopattino elettrico. Al giorno d’oggi, molte persone non riescono a capire quale dei due convenga di più. Per poter definire se è meglio la bici elettrica o monopattino, bisognerà fare una distinzione tra gli aspetti di ciascuno dei due.

La decisione su quale mezzo preferire rimane comunque soggettiva. Tuttavia, in questo articolo, andremo a vedere quali sono le caratteristiche di entrambi i mezzi. Quindi risolveremo il dilemma: bici elettrica o monopattino?

Quali sono i vantaggi per cui scegliere la bici elettrica?

La bicicletta elettrica è senza dubbio più versatile. A differenza del monopattino elettrico, la bici è in grado di circolare in strada. Per il monopattino elettrico, invece, ciò non è possibile.

Di conseguenza, la bicicletta elettrica risulta essere un mezzo più valido. In quanto con essa è possibile muoversi più liberamente, senza limitazioni e con più velocità.

Un altro vantaggio della bici elettrica riguarda la comodità. Infatti, guidare questo mezzo significa rimanere seduti in sella. Ciò garantisce un maggior comfort. Inoltre, la bici elettrica ti permette di avere accesso a strade un po’ più difettose. Come ad esempio: i pavé oppure i piccoli sterrati.

Infine, la bici elettrica è un vantaggio anche per le persone anziane. Infatti, questo mezzo dispone di una pedalata assistita. Ciò garantisce una buona soluzione per le persone un po’ più anziane.

Le caratteristiche della bici elettrica

Adesso parliamo delle caratteristiche presenti nella bici elettrica. Innanzitutto, il mezzo si differenzia da una bici classica. Infatti, quella elettrica dispone di un motore elettrico e di una batteria. Quest’ultima è posta sotto la sella. In alcuni casi, però, può anche trovarsi agganciata al telaio.

Il codice della strada prevede che il motore elettrico debba andare ad una velocità massima di 25 Km/h. Nel caso della bici elettrica, però, la velocità può aumentare tramite la pedalata.

La particolarità della bici elettrica è che dispone di una pedalata assistita. Essa garantisce di percorrere la strada in minor tempo e senza troppa fatica. Il vantaggio principale della bici elettrica è nei tratti in salita. Infatti, il ricorso alla pedalata assistita subentra in casi come questi. In questo modo, la pedalata assistita aiuta la normale pedalata fisica.

Perché acquistare un monopattino elettrico?

Adesso, invece, parliamo del monopattino elettrico. Il punto di forza di questo mezzo è la sua praticità. Ciò viene garantito dalle dimensioni contenute del monopattino. Pertanto, la leggerezza di questo dispositivo è un mezzo di trasporto valido. Infatti, questo mezzo è ideale per piccoli spostamenti. Un esempio può essere il parcheggio all’ufficio.

Un altro vantaggio di questo mezzo riguarda il prezzo. Dal punto di vista economico, tra bici elettrica o monopattino… conviene l’ultimo.

Quali sono le caratteristiche del monopattino elettrico?

Tra bici elettrica o monopattino, su quest’ultimo c’è molto da dire. Infatti, il monopattino elettrico è un mezzo ripiegabile. In questo modo, oltre il minor prezzo e peso, il monopattino riduce gli ingombri. In questo modo, questo mezzo facilita i trasporti.

Inoltre, il monopattino elettrico è piuttosto facile da utilizzare. Per il codice della strada, il mezzo non può viaggiare su strade idonee alla circolazione dei veicoli. Tuttavia, la circolazione su queste strade non prevede una sanzione né tanto meno il sequestro del mezzo. Il monopattino elettrico riesce a raggiungere una velocità massima di 35-40 Km/h. Alcuni modelli, però, arrivano soltanto a 12 Km/h. Per di più, il manubrio permette di guidare il mezzo con più facilità. Ciò grazie ad una leva del freno e una manopola per l’accelerazione.

Un altro vantaggio riguarda la batteria del monopattino elettrico. Infatti, sarà possibile staccare la batteria e ricaricarla in qualsiasi momento tramite una normalissima presa.

Infine, bisogna sfatare un mito. Molte persone ritengono che il monopattino non sia in grado di affrontare una salita. In realtà, non è così! Il monopattino elettrico riesce a percorrere salite. Tra bici elettrica o monopattino, però, c’è da dire una cosa. Il monopattino non riesce a percorrere la salita in maniera agile come la bici.

Nonostante ciò, il monopattino risulta ottimo per i terreni ben asfaltati. Pertanto, potrai comunque muoverti con più agilità nelle strade urbane.

I modelli consigliati

Una volta stabilito cosa sia più efficace tra bici elettrica o monopattino, non ci resta che concludere. In questo articolo, siamo riusciti a vedere quali sono le differenze e le qualità dei rispettivi mezzi. All’interno del nostro store, sono presenti sia la bici elettrica che il monopattino elettrico. Inoltre, potrai avere l’opportunità di scoprire i vantaggi dei nostri prodotti.

Infatti, garantiamo delle bici e dei monopattini di alta qualità. Se anche tu sei interessato a scoprirne di più, clicca qui per accedere al sito web. Potrai scoprire tutto ciò che i nostri prodotti riescono a garantirti e assicurarti un’efficiente circolazione sulla strada!

 

Migliori bici elettriche pieghevoli

About the author